Prossima Install Fest a Vibonati

Il Guru Lug cerca adesioni per una Install Fest che si terrà a Vibonati presso il Villa Comics.

Se abiti nel Golfo di Policastro e sai cos’è una Install Fest, ti invitiamo a lasciare un commento per essere avvertito del prossimo evento.

Marco Costanzo

 

Incontriamoci con il Gurulug…

Appuntamento domani sera alle ore 18.00 (Domenica 26/Settembre) a Caselle in Pittari (piazzetta centrale) per decidere su come gestire il prossimo Linux Day. Probabilmente, la sede in cui quest’anno si terrà, sarà proprio a Caselle, visto che nel paese di origine del Gurulug nessuna delle scuole sembra interessata all’evento.

Questo naturlamente è una cosa che ci fa pensare: Ma nelle scuole agli studenti cosa insegnano?

Spero che con questo incontro si riesca a consolidare una nuova vita per il Gurulug, con nuovi interessati.

Saluti a tutti e GNU/Linux a tutti!

Gnu/Linux Day 2010…

Il gurulug è lieto di presentare il nuovo…



Che si terrà il 23 Ottobre 2010 a Caselle in Pittari

Ecco finalmente il programma definitivo.

– Storia di GNU e Linux – L’Opensource cos’è è perchè sceglierlo – Perchè nascono i LUG, cosa sono, cosa fanno.

– Perchè con il Software Libero siete veramente liberi. L’Opensource apre la mente di tutti coloro che vogliono sperimentarlo. L’Obbiettivo di questo punto è scoprire il valore aggiunto del Software Libero e come con Gnu/Linux sia l’utente ad utilizzare realmente il Pc e non il contrario.

– Software Libero per la scuola. Parliamo di programmi ed apparecchiautre specifici per la scuola e come studiare con Gnu/Linux. Cercheremo di dimostrare come con Gnu/Linux è più facile imparare.

– Utilizzo di software come browser internet, messaggistica istantanea, e quant’altro sui sistemi più comuni Win/Mac e poi Gnu/Linux. Scopo di questo punto è far capire allo studente che in realtà non ci sono differenze fra un sistema e l’altro quando si utilizzano gli stessi software. Questo dovrebbe far suscitare l’idea che l’utilizzo di Win, Mac è solo una questione di credenze ed abitudini perchè Gnu/linux non è da meno a nessuno.

– Sessioni di installazioni della distribuzione Ubuntu, dimostrazioni di utilizzo con esempio di una  sessione di lavoro giornaliero con Ubuntu Gnu/Linux. Obbiettivo dell’evento è incontrarsi per poter installare Ubuntu (o altre distribuzioni *) sul Proprio Pc o Notebook e poter vedere di persona come tutte le credenze sbagliate sul fatto che Gnu/Linux sia un OS difficile e malfunzionante siano solo, effettivamente delle credenze. Tutto questo provando di persona e stando comodamente seduti al bar e bevendo un buon caffè. Vi piace?

Orari:

A partire dalle ore 15.30 Tutti al  FORUM DEI GIOVANI Di Caselle in Pittari.

Dalle ore 16.00 al Bar ART CAFE’ per le sessioni di installazione e di prova sul campo.

Alle 17.30 si terrà una sessione informativa sul mondo Gnu/Linux all’AULA CONSILIARE del Comune di Caselle in Pittari.

NOTE:

*) Per le installazioni noi di Gurulug abbiamo adottato come distribuzione ufficiale la Ubuntu, primo per il fatto che la riteniamo una delle più semplici per un l’utente ordinario secondo perchè il significato del nome UBUNTU ci sta particolarmente a cuore. Con questo nome è la distribuzione che meglio rispecchia l’ideale del Software Libero…

(Ne riportiamo il significato direttamente dall’Help di Ubuntu stesso)

Ubuntu è un’ideologia morale del Sud Africa focalizzata sulla lealtà e sulle relazioni delle persone: la parola deriva dagli idiomi Zulu e Xhosa. Ubuntu è sentita come un concetto costitutivo della cultura tradizionale Africana, è considerata come il principio fondante della nova repubblica del Sud Afriva ed è collegata all’idea di un Rinascimento Africano.

Una traduzione approssimata del principio di Ubuntu è “Umanità attraverso gli altri”. Un’altra potrebbe essere: “fede in un legame universale di partecipazione che lega tutta l’umanità”.

“Una persona con ubuntu è aperta e disponibile agli altri, non si sente minacciata dal fatto che gli altri siano capaci e anche migliori perchè possiede una certezza che deriva dal sapere di appartenere a un gruppo più grande e che è diminuito quando glia altri sono umiliati o sminuiti, quando glia altri sono torturati oppure oppressi.” – Arcivescovo Desmond Tutu –

Come piattaforma basata su Gnu/Linux, il sistema operativo Ubuntu migra lo spirito di Ubuntu nel mondo del software.


Il gruppo google del gurulug di Sapri

Ciao,

oltre a facebook, al blog ed agli incontri di persona, uno strumento utilissimo per parlare di informatica etica a Sapri e dintorni è il gruppo google del gurulug.

Segui il link per iscriverti o leggere le discussioni che si sviluppano nel gruppo.

http://groups.google.it/group/gurulug

Marco

GNU/Linux è come Windows?

Con questo post voglio rispondere a tutti i miei amici che mi chiedono spesso: “Ma con Linux puoi fare le stesse cose che fai con Windows?”.

La mia risposta è sempre la stessa. GNU/Linux non è un Sistema Operativo diverso dagli altri, quello che si fa con un computer Windows o con un computer Apple lo si fa anche con GNU/Linux. Naturalmente non potete pretendere che le cose vengano fatte nello stesso modo. Ad esempio un programma scritto per Windows, sicuramente non funzionerà su un Mac ed altrettanto non funzionerà su GNU/Linux. Lo stesso per un programma scritto per Mac…

Il punto è che tutti sono abituati ad utilizzare Windows (io non ho niente contro Windows, ci lavoro…) e fanno fatica ad immaginare un sistema diverso di fare le cose. Vorrei riportare le parole di un Ingegnere in pensione di 65 Anni che ha voluto provare GNU/Linux sul suo computer. Gli ho installato GNU/Linux in dual boot con Windows e gli ho spiegato per una settimana i primi passi nell’utilizzo del sistema (poi gli ho lasciato un manualetto da stusiare), dopo meno di un mese mi contatta è mi dice: “Ma che cosa mi sono perso fino adesso… Si può togliere Windows? Tanto a quanto vedo non mi serve…

Il problema di base  è che in generale Noi, non abbiamo molta voglia di sbatterci per imparare ed abbiamo paura di cambiare. Perchè cambiare quando ormai utilizzo da sempre il Windows? Poi adesso c’è Windows 7 (seven) che è uno spettacolo… Sarà però io da quando sono passato completamente a GNU/Linux, non ho paura dei virus, non ho paura di eseguire gli aggiornamenti perchè non ho una licenza da pagare, qualsiasi programma mi serve è sempre pronto da essere scaricato e non mi costa niente ed addirittura non devo fare fatica ad installarlo perchè fa tutto in automatico… E che volete di più???

Ciao a tutti, e meditate gente meditate…

Il nuovissimo Ubuntu 10.04

Ciao a tutti, finalmente la nuova release di Ubuntu si avvicina. Non vorrei sbagliare ma l’uscita dovrebbe essere prevista per il 29 aprile 2010, quindi attendiamo con trepidazione. Siccome però io tanto trepidante non sono, ho deciso di installare la nuovissima versione Beta rilasciata qualche tempo fa. Come è andata? Benissimo!!!

Normalmente quando esce una nuova release, scarico la ISO, la masterizzo eseguo il backup della cartella Home sulla vecchia release e successivamente installo la nuova versione… Tutto chiaro no? Questa volta però ho deciso di fare diversamente, ho voluto provare l’installazione al volo come nuovo aggiornamento di sistema.

Secondo voi come è andata? Sono rimasto stupefacentemente stupefatto! Ci è voluta circa un’oretta però alla fine mi sono trovato con un sistema nuovo di zecca, perfettamente funzionante e senza nessun problema particolare (se non dovuto al fatto che ancora è una versione beta). In pratica credevo che facendo una installazione come aggiornamento, non sarebbe stata un granchè (preferisco sempre installare manualmente tutto da zero). Devo dire che mi devo ricredere, provare per credere. L’installazione è andata talmente bene che sembra come se lo avessi formattato…

Ma com’è il nuovo Ubuntu? Bellissimo, mettendo da parte i dissapori per i controlli della finestra (minimizza, massimizza, chiudi) messi a sinistra (che mi piacciono tanto). Credo proprio che Ubuntu 10.04 sia uno schianto sia dal punto di vista visivo che funzionale, anzi direi più dal punto di vista funzionale. Ubuntu 9.10 impiegava per iniziarsi dai 20 ai 30 secondi. Ubuntu 10.04 ci impiega circa 10 secondi, è una freccia…

Per il resto credevo che i programmi installati essendo una versione beta potessero avere dei problemi; devo dire che non ho riscontrato nessun problema, ogni programma che prima funzionava bene con Ubuntu 9.10, funziona perfettamente con Ubuntu 10.04.

Per finire cosa dire? Niente di più niente di meno che Ubuntu 10.04 è quasi perfetta. Azzardo una ipotesi, le prossime due Versioni 10.09 e 11.04 è Ubuntu sarà PERFETTO!

Ciao a tutti!

Rimborso Windows

Avete comprato un Notebook, un Netbook, un Pc fisso e volete utilizzare GNU/Linux oppure una qualsiasi altro Sistema Operativo? In ogni caso se compro un Pc, perchè non posso essere io a scegliere quale cavolo di Sistema Operativo utilizzare? Probabilmente se potessimo comprare  un computer senza nessun programma installato si risparmierebbero un sacco di soldi. Ad esempio, tu sai come installare un Sistema Operativo, quindi non vuoi spendere soldi per comprare un Pc con già Windows e altri programmi caricati. Sei tu che decidi quello che ti serve…

Comunque per chi volesse partecipare all’iniziativa l’ADUC ha promosso una Class-Action (fate click per sapere che cosa sia una Class Action), o azione collettiva contro i produttori di computers per ottenere il rimborso della licenza di Windows che si trova preinstallato in tutti i Pc. Per aderire all’iniziativa andate sul sito di ADUC a questo indirizzo. Per avere invece delle delucidazioni sulla questione andate a quest’altro indirizzo sempre dell’ADUC.
Ciao a tutti!!!